Tutte le news

goodgreen

Si terrà il 23 ottobre 2019 presso la sede di Caritas di Roma – Cittadella della Carità, via Casilina Vecchia 19 il convegno GOOD&GREEN, l’efficienza energetica per il non profit, dedicato ad esplorare aspetti normativi e contrattuali, tecnici, finanziari e sociali reltivi all’efficientamento energetico degli immobili del Terzo Settore.

Leggi il programma. La partecipazione è gratuita previa mail di registrazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

locandinaLe cooperative B sono quelle imprese sociali finalizzate all'inserimento nel mondo del lavoro di soggetti svantaggiati (ad esempio con disabilità fisiche, psichiche o situazioni di difficoltà sociali, riconosciuti secondo alcuni termini di legge) attraverso lo svolgimento di attività produttive.

Sono un mondo poco conosciuto che domenica 6 ottobre si è presentato attraverso un evento nella cornice di Villa Arconati a Bollate: IneguagliaBile, promosso da Confcooperative. Accanto al convegno dedicato a Lavoro, Inclusione e sostenibilità, l'evento prevedeva anche la mostra mercato IL LATO B, dove 40 cooperative B che hanno presentato negli stand le proprie attività.

Naturalmente non potevano mancare le nostre consorziate: Detto Fatto, Sammamet, Vesti Solidale con stand e laboratorio.

LArcobaleno 20 anniOttobre è un mese di festa anche per la nostra cooperativa L'Arcobaleno, che celebra i suoi vent'anni di storia, una storia di cooperazione radicata nel territorio del lecchese a favore degli “ultimi” e dei più deboli della società.

Ci saranno due giorni di festeggiamenti e incontri per celebrare l'impegno a rispondere ai bisogni della popolazione che più faticano ad essere presi in considerazione.

Sono oggi centinaia gli interventi della cooperativa L'Arcobano, realizzati grazie ad una fitta e strutturata rete organizzativa, rivolti a emarginati, a coloro che presentano problemi di salute mentale, a soggetti malati di Aids, alle persone anziane e alle famiglie accolte in housing sociale, guidati dal desiderio forte di rispettare il diritto di ognuno ad essere visto come individuo e ad esprimere la propria creatività e unicità.

UNHCR corridoi umanitariIl progetto dei Corridoi Umanitari, voluti e realizzati dalla società civile in collaborazione con il governo italiano in cui anche noi siamo impegnati (decine di persone sono state accolte sul nostro territorio proprio dalle nostre cooperative), è il vincitore regionale per l’Europa dell’edizione 2019 del Premio Nansen per i Rifugiati dell’UNHCR.

Da 65 anni il Premio Nansen per i Rifugiati riconosce il servizio straordinario a favore delle persone costrette alla fuga, onorando individui, gruppi e organizzazioni che si sono dedicati ben oltre la chiamata del dovere a proteggere i rifugiati, gli sfollati e gli apolidi.

ioaccolgo.itGiovedì 3 ottobre 2019, ore 18.00, ci si trova in piazza Duomo per non dimenticare il naufragio di Lampedusa, uno dei più gravi del Mediterraneo, avvenuto il 3 ottobre 2015.

I cittadini, le cittadine e oltre 60 realtà associative del territorio milanese, fra cui Caritas Ambrosiana, aderiscono alla campagna #IoAccolgo e si attivano perché determinati episodi non accadano più e quindi chiedono alle istituzioni che:

1. si prevedano canali di ingresso regolari in Europa, senza che le persone siano costrette a rischiare la vita affidandosi ai trafficanti;
2. più nessuno sia lasciato morire in mare e vengano annullati gli accordi con la Libia;
3. si ristabilisca un programma efficace di ricerca e salvataggio in mare a livello europeo;
4. vengano abrogati i due decreti sicurezza che contengono norme contrarie ai principi della Costituzione e delle Convenzioni; internazionali;
5. venga garantita un’accoglienza dignitosa ad ogni migrante e vengano avviati percorsi di inclusione efficaci.

Per saperne di più visita www.ioaccolgo.it o leggi nel nostro sito

cascineaperte20192Anche quest'anno Cascina Monlué partecipa a Cascine Aperte, nell'ambito della Green Week Milano: sabato 28 e domenica 29 settembre la corte della cascina sarà animata da laboratori, mercatini, eventi.

Intanto è stata costituita giuridicamente la società che darà presto il via ai lavori di ristrutturazione e riqualificazione.

Prosegui la lettura per saperne di più

2019 09 detto fatto villa arconati 2La nostra cooperativa Detto Fatto parteciperà alla prima Giornata delle cooperative sociali di inserimento lavorativo, organizzata da Confcooperative Lombardia per promuovere la conoscenza delle cooperative di tipo B, cioè quelle cooperative sociali che creano e danno lavoro a persone fragili, spesso escluse a causa delle loro difficoltà fisiche, psichiche o sociali.

L'evento si svolgerà domenica 6 ottobre 2019 nella bella cornice di Villa Arconati, a Castellazzo di Bollate (Milano).
Il programma prevede dalle 11 alle 13 il convegno “Lavoro, inclusione, sostenibilità”, dedicato al ruolo della cooperazione sociale sull’inserimento lavorativo e sul rapporto profit non-profit.

AKOS iniziative autunnoUna grossa novità nell'autunno del Poliambulatorio Jenner: in arrivo l'ambulatorio pediatrico.

Dal 1 novembre infatti la cooperativa Farsi Prossimo Salute gestirà direttamente anche il Centro Pediatrico Polispecialistico Akos di via Ugoni 11, a Milano. 

Il Centro Akos, che ospita alcuni pediatri di base, è attivo dal 2002 e dista solo 450 metri dal Poliambulatorio Jenner73. Mette al centro del proprio impegno i bambini e le loro famiglie: si prefigge l'obiettivo di promuovere ed educare alla salute in un ambiente sereno e accogliente.

invitoFrammentiDa venerdì 20 settembre la sede di Consorzio Farsi Prossimo ospita la mostra fotografica Frammenti di tempo e giochi di luce: 50 opere, realizzate da undici artisti del “corso di fotografia” della Cooperativa Sociale L’Arcobaleno.

La mostra fa parte del progetto #consorziomostra, che vuole fare conoscere l'attività e le modalità di azione delle cooperative consorziate attraverso i prodotti di diversi laboratori.

Scarica invito - Scarica locandina - Vedi il video

L'esposizione fotografica è visitabile su appuntamento: per concordare visite alla mostra scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

san luigi santantonio centro 2Arriva a fine settembre a Varese una nuova casa di accoglienza per minori, gestita dalla cooperativa San Luigi.

Sarà un appartamento nel centro città e accoglierà cinque ragazzini già in attesa di essere ospitati in una nuova casa. L'appartamento sarà una sorta di dependance della comunità di accoglienza Sant'Antonio, una palazzina adiacente alla parrocchia Madonna della Speranza e della Pace, che attualmente ospita 10 ragazzi e ragazze in età compresa tra i 10 e 18 anni.

La comunità si amplia, dunque, aprendo una nuova unità abitativa in un appartamento nella città di Varese, in prossimità del centro. La nuova casa ha una capienza di 5 posti e i lavori per adattare e preparare l'appartamento sono stati fatti con l'aiuto degli adulti del servizio di accoglienza in housing sociale - gestito sempre dalla San Luigi - che nel mese di agosto hanno lavorato per renderlo funzionante e permettere ai ragazzi di sentirsi “a casa”.

Foto SCE 2020sitoSlitta al giovedì 17 ottobre il termine per la presentazione della domanda per il servizio civile.

Mercoledì 4 settembre il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha pubblicato il Bando di Concorso per la selezione di 39.646 volontari, dai 18 ai 28 anni, da inserire in progetti in Italia e all’estero.

Nel bando sono presenti anche i progetti di Caritas Ambrosiana, che permetteranno ai partecipanti di svolgere il Servizio civile anche nelle nostre cooperative.

I due progetti che riguardano noi e i giovani che vogliono svolgere la loro esperienza all'interno delle nostre realtà sono due:

* Il progetto "Al passo con gli ultimi_Milano" relativo all’ambito degli Anziani e Disabili prevede l’inserimento di 21 giovani in 15 Sedi.

* Il progetto “La città invisibile_Milano” relativo all’ambito della Grave emarginazione prevede l’inserimento di 16 giovani in 13 Sedi.

Caritas Ambrosiana ha anche un terzo progetto (“Impronte di pace 2019_Milano”) che prevede 14 posti all'estero, in 5 Paesi del mondo (Haiti, Kenya, Libano, Repubblica Moldova e Nicaragua).