aziz 1Mercoledì 18 maggio abbiamo salutato Aziz Hellal che ci lascia dopo ben 17 anni di lavoro in Consorzio Farsi Prossimo e nelle cooperative: con un momento di festa abbiamo voluto ringraziarlo del tempo e delle energie che ha dedicato a noi.

Negli uffici di Consorzio Farsi Prossimo resterà il regalo che Aziz ha voluto lasciare a noi come ricordo: si tratta di un versetto del Corano che recita

“Abbiamo fatto di voi popoli e tribù
affinché vi conosceste a vicenda”

 

aziz corano

 

Aziz è stato un collega davvero versatile, sempre disponibile e gentile: ha lavorato al SIL (il Servizio inserimento lavorativo), e poi nella segreteria, al centralino e come fattorino, e con l'incarico di mediatore culturale nei centri della cooperativa Farsi Prossimo.

Ora, con il ruolo di educatore, prosegue la sua carriera professionale al Sai di Cesano Boscone, gestito da Sacra Famiglia.

Lo ringraziamo e gli auguriamo buona fortuna per la sua nuova avventura lavorativa!

 

 

Link → VOCI DALLE COOPERATIVE - ALL'EPOCA DEL COVID. Aziz, che sostiene chi è in quarantena: vogliamo ricordare anche l'intervista che gli avevamo fatto durante il periodo più duro della pandemia quando, come tanti colleghi, aveva accettato di raccontare il suo lavoro in quei giorni difficili.