2021 02 22 webinair communitasIn Italia risiedono più di 3,6 milioni di cittadini stranieri, che rappresentano circa il 6% della popolazione totale. Il sistema educativo gioca un ruolo cruciale nell’integrazione.
Nell’anno scolastico 2017/2018 gli studenti stranieri nelle scuole italiane sono stati 841.719 (9,7% della popolazione scolastica totale), con un incremento di 16.000 rispetto all’anno scolastico precedente.

Il Consorzio Communitas propone un webinair proprio su questo tema: si intitola “Istruzione e integrazione: creare una società più inclusiva in Italia”, si svolgerà il 22 febbraio 2021, dalle 10 alle 12, sulla piattaforma Zoom, e tratterà il tema dell'immigrazione visto dalla prospettiva delle scuole, delle università e dei centri di formazione.

Partendo da esperienze sul campo, con il webinar si proverà a capire come la migrazione può portare benefici allo sviluppo socio-economico delle nostre società europee e, in particolare, delle città italiane. Oltre a comprendere come programmi professionali, educativi e formativi possano contribuire a superare alcuni degli ostacoli alla nascita di una società più inclusiva.

L'iniziativa è organizzata nell'ambito del programma MAX (Maximising Migrants’ Contribution to Society), un progetto finanziato dall’AMIF, il cui scopo è cambiare l’atteggiamento delle persone nei confronti dei migranti. L’obiettivo è migliorare l’immagine pubblica dei migranti in Europa cambiando la narrativa attorno al fenomeno dell’immigrazione e mettendo in primo piano storie reali di integrazione realizzate a livello locale.

Vedi qui il programma dell'incontro

Per partecipare bisogna iscriversi a questo link