sentilevoci

Senti le voci: uno slogan provocatorio per sensibilizzare sulla salute mentale e sul disagio psichico che affligge sempre più persone. È il nome dell'iniziativa che ha organizzato Consorzio Farsi Prossimo in occasione della Giornata mondiale della Salute mentale, il 10 ottobre.

Proprio il 10 ottobre 2022 Consorzio Farsi Prossimo sarà presente con una installazione multimediale nella sede della Fondazione Riccardo Catella, nel cuore del quartiere Isola a Milano (via Gaetano de Castilla 28), che quel giorno ospiterà diverse iniziative dedicate alla salute mentale.

Inoltre, dal 10 al 16 ottobre l'installazione sarà presente anche nelle librerie Feltrinelli di Piazza Duomo e di piazza Piemonte (altre postazioni sono in via di definizione)

"Senti le voci" è ascoltabile online qui

L'installazione Senti le voci permetterà di ascoltare proprio le testimonianze di persone che vivono una fragilità psichica – si tratta di ospiti e utenti dei servizi di psichiatria delle cooperative del Consorzio Farsi Prossimo - e che hanno scelto coraggiosamente, superando le proprie fatiche, di condividere i loro pensieri, per combattere lo stigma che ancora avvolge la malattia mentale.

Nel progetto sono state coinvolte un centinaio di persone in carico ai servizi di salute mentale del Consorzio Farsi Prossimo: a loro sono state rivolte tre domande: “cos'è per te la salute mentale?”, “di cosa hai paura?” e “cosa ti serve per stare bene?”. È stato sorprendente anche per gli operatori vedere quanti abbiano voluto partecipare, facendo sentire la loro voci di protagonisti, senza vergogna e con il coraggio di raccontare le loro parti più dolorose.

Le voci sono accompagnate dalle immagini di chi ha partecipato alla prima fase dell'iniziativa, ascoltando in anteprima le testimonianze nella sede di e/n enoteca naturale (il locale di via Santa Croce 19, a Milano) e accettando di farsi riprendere.

La scelta di dare voce a chi vive in una condizione di fragilità psichica è dettata dalla constatazione che spesso queste persone sono l'oggetto di proposte e riflessione, ma difficilmente sono soggetto attivo: abbiamo voluto, con il massimo rispetto della loro fragilissima privacy, renderli protagonisti in una giornata dedicata a loro.

 

A partire dall'11 ottobre Senti le voci sarà fruibile anche online nella piattaforma web https://fuorilatesta.consorziofarsiprossimo.org/sentilevoci/

Se volete portare la campagna in un locale amico, in una biblioteca, in un luogo disposto a ospitarci, contattateci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.