farsi prossimo comunita msna Martignoni Barona 1Milano, parrocchia SS. Nazaro e Celso alla Barona: è piena estate e un gruppo di ragazzini ha una nuova casa.

Sono infatti terminati i lavori di ristrutturazione della “Vecchia Canonica” e dal 12 agosto dieci minori stranieri non accompagnati abitano, insieme agli educatori, i bellissimi ambienti della nuova comunità.

Dopo l’esperienza della comunità “Il Seme” a Piola, una nuova comunità educativa - la “L. e G. Martignoni” - mette radici all’interno di una parrocchia, scommettendo sulla possibilità che possano nascere relazioni positive tra ragazzi, comunità pastorale, abitanti del quartiere e del territorio e virtuosi processi di contaminazione reciproca e di reale integrazione.

A rendere possibile questa apertura il lavoro congiunto della parrocchia, della Diocesi di Milano, della Caritas Ambrosiana e della Fondazione Casa del Giovane-La Madonnina, insieme alla nostra cooperativa Farsi Prossimo.

Nelle comunità residenziali per minori stranieri la Farsi Prossimo, oltre all’accoglienza in senso stretto – e quindi offrire una casa e un posto dove mangiare – si accompagnano i ragazzi in un percorso socio educativo che supporta l’autonomia: dall'orientamento alla formazione linguistica e professionale, per i più grandi supporto nella ricerca lavorativa e abitativa, assistenza nel disbrigo di pratiche amministrative, come ad esempio l'ottenimento di tutti i documenti necessari per vivere in Italia, gli accompagnamenti sanitari, e ovviamente l'accompagnamento a conoscere il territorio in cui vivono: i servizi, le istituzioni e anche le associazioni attivi sul territorio.