Caritas Ambrosiana partecipa al progetto pilota di Caritas Italiana che offrirà a 40 rifugiati e ad altrettante famiglie in 13 realtà diocesane la possibilità di sperimentare un'accoglienza diversa.

Per i rifugiati, o i richiedenti protezione internazionale si apriranno le porte di nuclei familiari che li accompagneranno nel processo di inclusione e di raggiungimento dell'autonomia.

Per le famiglie sarà una esperienza di solidarietà e condivisione e un’occasione unica di confronto con storie e culture diverse.

Per saperne di più: dal sito di Caritas Ambrosiana, da il Segno di Giugno 2013.

Per candidarsi come famiglia ospitante telefonare allo 02.76037337, Caritas Ambrosiana Area Stranieri