unimib immigrazione e asilo

Una giornata dedicata ai temi caldi dell'immigrazione e dell'asilo politico, in cui verranno affrontati gli scenari, discusse le questioni aperte, approfonditi i diritti e le politiche applicate oggi in Europa e nel nostro paese.

 

Il convegno è in programma per lunedì 12 settembre 2016, dalle 14.30 alle 18.30, all'Università degli studi di Milano-Bicocca (Aula lauree Dipartimento di Giurisprudenza, edificio U6, 2^ piano, p.za dell'Ateneo nuovo, 1).

 

L'incontro di studi “Immigrazione e asilo: quali scenari, quali diritti e quali politiche oggi in Europa, in Italia e a Milano?” è organizzato in concomitanza alla presentazione del Master Diritto degli stranieri e politiche migratorie organizzato dall'Università degli studi di Milano-Bicocca (www.unimib.it/dspm).

 

Si tratta di un incontro aperto, libero, che vedrà anche la presenza di con interlocutori dell'amministrazione statale e locale e della politica.

Tra i relatori ci saranno Maurizio Falco, viceprefetto del dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del Ministero dell’Interno, Pierfrancesco Majorino, assessore alle politiche sociali del comune di Milano, Livio Neri, Avvocato del foro di Milano, Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione e Luca Pacini, dell'Anci, Associazione nazionale dei comuni italiani.

 

Molti anche gli accademici che interverranno: Paolo Bonetti, docente di diritto costituzionale all'Università di Milano-Bicocca e direttore del Master, Mara Tognetti, coordinatrice del Master e docente di sociologia dei processi economici e del lavoro, Maurizio Ambrosini, docente di sociologia dell'ambiente e del territorio all'Università statale di Milano, Patrizia Farina, docente di demografia all'Università di Milano-Bicocca, Bruno Nascimbene, docente di diritto dell’Unione europea all'Università statale di Milano, Tiziana Vettor, docente di diritto del lavoro all'Università di Milano-Bicocca e Laura Zanfrini, docente di sociologia dei processi economici e del lavoro all'Università Cattolica di Milano.

 

Consulta qui il programma