gualzetti«Auguriamo buon lavoro a Luciano Gualzetti nominato oggi dal cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano, nuovo direttore di Caritas Ambrosiana. Siamo contenti di poter proseguire la stretta collaborazione con Luciano, che già da anni accompagna e segue da vicino le attività del Consorzio Farsi Prossimo e delle nostre cooperative, e gli assicuriamo il nostro supporto per continuare insieme questa strada».

È Giovanni Carrara, presidente del Consorzio Farsi Prossimo, ad augurare buon lavoro al nuovo direttore a nome di tutte le cooperative.

«Cogliamo l’occasione per ringraziare don Roberto Davanzo, direttore uscente, per il cammino fatto insieme in questi dieci anni. A lui i nostri migliori auguri per il nuovo incarico come parroco a Sesto San Giovanni nelle parrocchie di S. Stefano e S. Giorgio».

La nomina di Gualzetti, primo direttore laico nella storia della Caritas milanese, è stata resa pubblica oggi nella sede di via San Bernardino, alla presenza di dipendenti e collaboratori - tra cui anche alcuni rappresentati del Consorzio - da monsignor Luca Bressan, vicario episcopale per la Cultura, la Carità, la Missione e l’Azione sociale e presidente della Fondazione Caritas Ambrosiana, che ha sottolineato: «Le emergenze che toccano anche Milano, a partire dai profughi, una situazione sociale che moltiplica la paura e spezza legami chiedono alla Caritas di concentrarsi ancora di più sulla propria missione di animazione».
Una missione che Caritas porta avanti anche grazie ai centri e alle attività gestite quotidianamente dalle cooperative del Consorzio che lavorano sul territorio della diocesi di Milano.