Questo sito e gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono dei cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella gestione dei cookies.
Chiudendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in ogni altro modo, acconsenti all'uso dei cookie.
Stampa


giostraLe cooperative del Consorzio Farsi Prossimo hanno iniziato ad occuparsi delle persone con disagio mentale sin dalla loro fondazione, prendendo in gestione i servizi socio assistenziali e socio sanitari di Caritas Ambrosiana già attivi.
Così come nelle altre aree di intervento, l’azione delle strutture dedicate alla salute mentale è diretta al recupero della dignità della persona: ogni progetto è individualizzato, ogni intervento
concordato con il protagonista del percorso e chi se ne prende cura, avendo come fine ultimo il benessere della persona e la sua integrazione nella società umana.
I professionisti che operano nelle strutture delle cooperative consociate nel Consorzio Farsi Prossimo possono contare sulla condivisione delle esperienze ed il continuo confronto all’interno della compagine consortile. La professionalità che ne deriva, insieme alla capacità di leggere e rispondere al bisogno, frutto dell’eredità Caritas, rende il Consorzio un autorevole interlocutore delle istituzioni: non sono pochi i nostri interventi e servizi sperimentali che sono stati poi “messi a sistema”.

In questo senso va anche la scelta dell’accreditamento per tutte le strutture di Consorzio Farsi Prossimo: è una garanzia di qualità e di professionalità, primo segno di attenzione verso chi è più fragile. In tutte le struttura l’offerta è modulata individualmente, nel rispetto di ogni singola personalità.
Contemporaneamente si offre alle persone di cui ci si fa carico l’opportunità di mantenere, costruire e sviluppare relazioni sociali nel territorio.
Alla rete che ogni struttura sviluppa con le diverse realtà del profit e del non profit nel proprio territorio si aggiunge la ricchezza delle relazioni assicurata dalla compagine consortile, creando
una rete che supporta le singole persone e le loro famiglie.

Le cooperative che lavorano in questo ambito sono: Filo di Arianna , Intrecci, L'Arcobaleno, Novo Millennio.

 

 

Visualizza le strutture di salute mentale di consorzioa tutto schermo

Vedi tutti gli articoli sulla salute mentale