Questo sito e gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono dei cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella gestione dei cookies.
Chiudendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in ogni altro modo, acconsenti all'uso dei cookie.
Stampa
Visite: 122

festa sirioVerrà ufficialmente inaugurata domenica 26 maggio 2019 la comunità Sirio, una casa per otto minorenni soli gestita dalla nostra cooperativa Novo Millennio, che ha aperto le sue porte qualche settimana fa a Monza.

È stata scelta questa data per poter inserire l'evento all'interno della tradizionale Festa della solidarietà organizzata dal quartiere San Rocco-Sant'Alessandro, durante la quale, per quattro giorni, si susseguiranno eventi culturali, testimonianze, attività di aggregazione e sportive.

La decisione di inserire la festa della comunità all'interno della festa del quartiere è legata anche al legame che la nuova comunità Sirio sta costruendo con il territorio che la ospita: «La comunità Sirio non ha aperto “calata dall'alto”, ma è nata dopo un lavoro e da una riflessione sul tema dell'accoglienza dei minori nato tra le comunità educative di Monza, con il Consorzio Comunità Brianza, con le istituzioni, con le Caritas già dal 2015.
C'è stata una mappatura del bisogno, ma anche una rete già attiva sugli affidi familiari e di persone e volontari del territorio disponibili a essere di aiuto e a lavorare insieme per il bene di queste persone che sono, prima di tutto, ragazzi», ci aveva spiegato Luca Bordoni, responsabile della comunità Sirio al momento dell'apertura.

Appuntamento dunque per domenica 26 maggio alle ore 12, quando la comunità Sirio aprirà anche agli ospiti per l'aperitivo dell'inaugurazione.

Tutto il programma completo della festa, che inizierà a partire da giovedì 23 maggio, si può vedere qui