2017 sconfinati sergioLo scorso marzo abbiamo contribuito al progetto Sconfinati, nato all'interno di Caritas Ambrosiana dal viaggio lungo la rotta balcanica fatta da alcuni operatori.
Abbiamo portato all'attenzione del pubblico della fiera Fa' la cosa giusta numeri e storie delle migrazioni che stanno interessando l'Europa e l'Italia in questi anni.
Abbiamo cercato soprattutto di far capire che, quando parliamo di questo tema, parliamo di persone come noi.
E per questo cercare di immedesimarsi nell'altro è sempre un buon esercizio per vedere le cose da un altro punto di vista.

Sconfinati non si è chiuso con quell'esperienza. Gli operatori di Caritas da mesi stanno portando in giro nei teatri, negli oratori, nei paesi della diocesi di Milano i loro racconti e la loro esperienza.

Sabato 4 febbraio, alle ore 21, nella Sala della Comunità Pastorale Madonna della Rovinata di Belledo (Lc), ci sarà una serata, organizzata da Caritas Ambrosiana in collaborazione con la nostra cooperativa L'Arcobaleno, sul tema della migrazione.

Sarà un'occasione anche per approfondire criticità e risorse del sistema di accoglienza attuale, promuovendo un modello di accoglienza diffusa che Caritas Ambrosiana e cooperativa L'Arcobaleno stanno portando avanti anche sul territorio della provincia di Lecco.

Alla serata interverranno Roberto Castagna, responsabile dell'area migranti della cooperativa L'Arcobaleno, Angela Missaglia, operatrice presso la casa di Sueglio, e Luciano Gualzetti, direttore di Caritas Ambrosiana.

 

Qui il volantino della serata