PROGETTAZIONE E COORDINAMENTO

 


AMBIENTE E RACCOLTE DIFFERENZIATE
PROGETTO DONA VALORE/RETE R.I.U.S.E.Dona Valore
Il progetto DONA VALORE consiste in un servizio di raccolta permanente di abiti, scarpe e borse usati attraverso la presenza di appositi cassonetti per la raccolta su territorio pubblico e privato.ReteRiuseLOGO
Il progetto viene realizzato dalle cooperative sociali aderenti alla RETE R.I.U.S.E. (Raccolta Indumenti Usati Solidale ed Etica) di cui il Consorzio è il soggetto gestore e in cui la cooperativa socia Vesti Solidale svolge un significativo ruolo.  L’iniziativa è stata sostenuta nel suo avvio e per quanto riguarda l’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati anche da Fondazione Cariplo attraverso il progetto RETICLOTHES.

PROGETTO RI.CA.RI.CA.
Il progetto RI.CA.RI.CA. (RItira CArtucce RIgenera CAmbiamento) è finalizzato al recupero permanente delle cartucce esauste per stampanti laser ed ink-jet attraverso la collocazione di appositi contenitori presso Amministrazioni Pubbliche e privati. L’attività operativa è coordinata dalla cooperativa socia Vesti Solidale.

PROGETTO DONAPHONEdonaphone1
DONAPHONE è un progetto di raccolta dei cellulari usati da avviarsi al recupero, alla valorizzazione o al disassemblaggio delle materie prime. L’attività operativa è coordinata dalla cooperativa socia Vesti Solidale.

PROGETTO RETECH
Il progetto RETECH è finalizzato al recupero dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche a fine vita, provenienti prevalentemente da attività produttive. L’attività operativa è coordinata dalla cooperativa socia Vesti Solidale.


SERVIZI DI PROSSIMITÁ – ANZIANI
RTA-ACCANTOrtaACCANTO quadrato
Il Consorzio ha partecipato nel maggio 2014 al Bando di Accreditamento del Comune di Milano per la creazione del nuovo sistema dei servizi della domiciliarità, con una formazione denominata RTA-Accanto, con capofila il Consorzio stesso (cooperative esecutrici Farsi Prossimo, Sociosfera, Filo di Arianna) in partenariato con la Fondazione Don Gnocchi. Questa aggregazione ha ottenuto l’Accreditamento dei propri servizi nelle zone 7 e 8 per Servizi Educativi, Interventi Socioassistenziali, Aiuti Familiari e la gestione del servizio di Custodia Sociale in zona 8.  

CONSEGNA PASTI AD ANZIANI
Servizio di consegna pasti al domicilio, attivo, fino a tutto il 2015, a Milano nelle zone 1-4-6-7-9 e gestito dalla cooperativa Sociosfera, finalizzato non solo a garantire una costante e corretta alimentazione a quegli anziani che non sono più in grado di prepararsi da mangiare autonomamente, ma anche a garantire il monitoraggio delle situazioni più fragili e l’opportuna segnalazione ai Servizi Sociali. Il Consorzio è risultato aggiudicatario del nuovo Bando del Comune di Milano come capofila di una ATS formata da Fondazione Fratelli di San Francesco, City Angels, Angel Service con la cooperativa esecutrice Sociosfera. Il nuovo servizio prenderà avvio dal 1 gennaio 2016 su tutte le zone del Comune di Milano.

SERVIZIO DUE MANI IN PIÙ
Servizio di consegna gratuita della spesa ad anziani fragili e adulti disabili in alcune zone della città di Milano. Il servizio, gestito dalla cooperativa Sociosfera, attraverso l’ascolto telefonico e l’incontro nel momento della consegna, stabilisce relazioni di fiducia e attiva un monitoraggio delle situazioni maggiormente a rischio, oltre a fornire un supporto concreto e frequente a persone con difficoltà di deambulazione e autonomia ridotta.

SAD DISTRETTUALE ASL MILANO2 - DISTRETTO 4
Servizio di assistenza domiciliare ad anziani e persone fragili nei comuni dell’ASL MILANO 2 Distretto 4, realizzato operativamente dalle cooperative Sociosfera e Città del Sole. Il servizio ha avuto termine nell’agosto 2015.


GRAVE EMARGINAZIONE
ROM/SINTI – ACCOMPAGNAMENTO SOCIALE E FONDO AUTONOMIA ABITATIVA (PIANO MARONI)
Finanziamenti del Ministero dell’Interno (dpr. 17/12/2010) finalizzati ad attività di promozione dell’autonomia sociale ed abitativa per la progressiva uscita e superamento dei campi Rom.

CENTRO EMERGENZA SOCIALE VIA LOMBROSO
Il Consorzio Farsi Prossimo, in partenariato con Casa della Carità e Fondazione Padri Somaschi, ha gestito fino ad ottobre 2015 lo spazio comunale di via Lombroso 99 a Milano, adibito ad accoglienza per le famiglie di Rom, Sinti e Caminanti, provenienti da insediamenti spontanei, con l’obiettivo di promuoverne l’inclusione e l’integrazione sociale attraverso percorsi di accompagnamento e orientamento. Il servizio è stato avviato nell’ottobre 2013.

CENTRO PER L’AUTONOMIA ABITATIVA - VIA NOVARA 451
Il Consorzio Farsi Prossimo, in partenariato con CEAS, è risultato aggiudicatario dell’appalto per la gestione dello spazio comunale di via Novara 451 a Milano, adibito ad accoglienza per le famiglie di Rom, Sinti e Caminanti, con l’obiettivo di promuoverne l’inclusione e l’integrazione sociale attraverso percorsi di accompagnamento e orientamento.


STRANIERI E RIFUGIATI
SERVIZIO DI ACCOGLIENZA E DI INTEGRAZIONE SOCIALE DI CITTADINI STRANIERI E RICHIEDENTI ASILO
Destinato a stranieri richiedenti asilo (protezione internazionale), a rifugiati e a destinatari di altre forme di protezione sussidiaria o umanitaria in convenzione con il Comune di Milano (Centro polifunzionale sedi extramilanesi – c.d. bando Morcone), presso i centri gestiti dalle cooperative Intrecci e L’Arcobaleno a Busto Arsizio e Lecco. Il progetto si è concluso nel luglio 2015.

SPRAR MILANO
Il Consorzio è capofila dell’ATI per la gestione sociale del progetto SPRAR del Comune di Milano (accoglienza e integrazione di rifugiati e titolari di protezione internazionale). Parte delle attività sono affidate alla cooperativa Farsi Prossimo.

PROGETTO “ENEA 2” - VULNERABILI
Progetto in convenzione con il Comune di Milano per l’accoglienza in strutture abitative di rifugiati e titolari di protezione internazionale che siano state vittime di tortura, gestite dalla cooperativa Farsi Prossimo e altre organizzazioni del privato sociale. La convenzione si è conclusa a maggio 2015 e, in accordo con il Comune di Milano, sono state individuate nuove soluzioni abitative per gli ospiti.


COESIONE SOCIALE
NIGUARDA NOINiguardaNoi
Il Consorzio è capofila di un progetto di Coesione Sociale nella zona 9 del Comune di Milano (Quartiere Niguarda) in collaborazione con l'Assessorato Sicurezza e Coesione Sociale del Comune, con la cooperativa socia Filo di Arianna, il Consorzio SIS, la cooperativa sociale Progetto Integrazione e CIPM. Il progetto si articola su tre assi: mediazione sociale e culturale, sportello diffuso/laboratorio, iniziative di animazione per il quartiere.


HOUSING SOCIALE
RESIDENZIALITA’ SOCIALE TEMPORANEA
Il Consorzio ha partecipato all’Avviso del Comune di Milano per la costruzione di un sistema di residenzialità sociale temporanea attraverso le cooperative Farsi Prossimo, Filo dei Arianna, Sociosfera e Intrecci, che hanno messo a disposizione propri appartamenti e strutture per oltre 70 posti.

CASAMICACasamicacol
Il Consorzio ha terminato la ristrutturazione dell’immobile di Sovico per la realizzazione di 5 mini appartamenti per promuovere l‘autonomia di donne singole e con minori in stato di disagio provenienti dal territorio o da percorsi comunitari. La gestione è affidata alle Cooperative Filo di Arianna e Novo Millennio. Nel mese di settembre 2015 è avvenuta l’inaugurazione della struttura.

CASCINA MONLUE’
Il Consorzio, in collaborazione con vari partner della rete territoriale del quartiere, a seguito del relativo bando del Comune di Milano, sta progettando un grande intervento strutturato di housing sociale destinato a vari target di beneficiari e  “famiglie consapevoli”, che attualmente è nella fase di progettazione di dettaglio e ricerca di risorse, per potersi poi pienamente sviluppare nei prossimi anni.


MINORI E FAMIGLIE
EMERGENZE SOSTENIBILIemergenzesostenibili
Il Consorzio partecipa alla co-progettazione di questa iniziativa finalizzata alla pronta accoglienza e a percorsi di avvio all’autonomia per minori stranieri non accompagnati, neo maggiorenni e famiglie in difficoltà. Il progetto è promosso dal settore Minori e Famiglia del Comune di Milano e sostenuto con fondi ex L.285. Capofila del progetto è il Consorzio SIS in partnership con Casa della Carità, CEAS, Comunità Progetto e Casa del Giovane. Per il Consorzio intervengono le cooperative socie Farsi Prossimo e Intrecci.


ALTRE PROGETTAZIONI
S.T.R.A.D.E.strade
Nell’ambito del coordinamento del Polo Lombardo CGM, il Consorzio nel 2014 è stato inserito nel gruppo di lavoro del progetto S.T.R.A.D.E., una start up innovativa in partnership con Fondazione Cascina Triulza che gestirà il Padiglione della Società Civile in EXPO Milano 2015. Il progetto ha l’obiettivo di mettere a disposizione circa 3.800 posti a prezzi economicamente accessibili, con l’aggiunta di servizi dedicati, per i visitatori di EXPO.

UNA SOLA FAMIGLIA UMANA-NESSUNO SIA LASCIATO INDIETRO
Il Consorzio aderisce al progetto di Caritas Italiana nell’ambito del quale, in collaborazione con Caritas Ambrosiana, sono proposti percorsi di formazione e sensibilizzazione per affrontare la problematica dell’HIV-AIDS riducendo lo stigma e la discriminazione spesso associati, fornendo in particolare indicazioni operative e comunicative agli operatori dei nostri servizi.

INTERCONNESSIONE SOCIALE
Il Consorzio è partner di questa iniziativa, con Consorzio SIR (Capofila), Consorzio SIS e MBS, in coprogettazione con il Comune di Milano, per la costruzione del Portale Milano Famiglie dell’Assessorato alle Politiche Sociali, in cui i cittadini potranno trovare agevolmente informazioni sui servizi e progetti pubblici e del Privato Sociale attivi in città.