Sammamet Cooperativa Sociale a r.l. - Via Morandi 10 - 20092 Cinisello Balsamo (MI) -
Tel 026172755 - Fax 0261297602 - www.sammamet.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Cooperativa Sociale SAMMAMET nasce nel 1990 dall’incontro di due iniziative autonome che si proponevano di avviare progetti a favore di persone in difficoltà.

La prima, nata a Milano, nel quartiere Bovisa, puntava ad offrire un contesto di prima accoglienza a stranieri; la seconda, nel quartiere di Sant’Eusebio di Cinisello Balsamo, era orientata a prevenire il disagio giovanile, favorendo l’inserimento lavorativo dei ragazzi a bassa scolarità. La traccia storica resta nel nome della cooperativa: San Mamete è una piccola chiesa del quartiere milanese Bovisasca in cui, al tempo, esisteva un insediamento di immigrati marocchini. Sammamet, nell’intenzione dei soci fondatori, voleva essere la sintesi sospesa tra il magrebino ed il meneghino.

Di fatto le energie poste in campo si sono sviluppate nel quartiere di S.Eusebio a Cinisello Balsamo, con lo scopo di rispondere alle situazioni di bisogno ed emarginazione legate al quartiere.

Inizialmente pensata e strutturata per i ragazzi drop-out, la Sammamet, nel corso degli anni, ha allargato la sua utenza ad altre forme di disagio (ex-detenuti, tossicodipendenti, poratori di handicap fisico e psichico e persone a rischio di emarginazione sociale). Le ragioni di questa trasformazione sono da ricercare nello stretto rapporto di collaborazione e corresponsabilità che la cooperativa ha stabilito con tutte le realtà locali, nonché frutto delle evoluzioni del tessuto sociale ed economico del territorio.

La Cooperativa è iscritta all’Albo Regionale delle Cooperative nella Sezione B.

La Sammamet si avvale dell'opera di:

  • Lavoratori ordinari (soci e non soci)
  • Lavoratori svantaggiati (soci e non soci)
  • Collaboratori a prestazione professionale
  • Soci volontari
  • Soggetti in tirocinio osservativo e/o formativo
  • Volontari a sostegno dei soggetti tirocinanti
  • Volontari di sostegno organizzativo


Il nostro obiettivo fondamentale vuole recuperare la dignità dell’uomo attraverso il lavoro e il riconoscimento di un ruolo attivo nella società. Mettiamo al primo posto la valorizzazione della persona, nell’ambito di un percorso in cui la Cooperativa Sammamet vuole essere un momento di transizione tra lo stato di disagio e la riabilitazione sociale, attuando progetti formativi individuali e lavorando sul campo.

I principi in cui ci riconosciamo sono :

  • mutualità,
  • solidarietà,
  • le persone prima del denaro,
  • l'impegno sociale a partire dal territorio