fratellosoleFratello Sole, società consortile senza scopo di lucro di cui Consorzio Farsi Prssimo è socio fondatore  ha costituito la prima Impresa Sociale che realizza l’efficientamento energetico di immobili del terzo settore con Iren Energia (Società del Gruppo Iren che presidia la specifica linea di business).

L’intervento di Iren Energia si concretizza attraverso l’expertise tecnica e l’apporto di finanza che permettono di realizzare l’obiettivo strategico di Fratello Sole Scarl, che è quello di liberare risorse a favore del Terzo Settore attraverso una migliore efficienza energetica degli immobili che ospitano Opere di carità e assistenza.
 
“La riforma del Terzo Settore sulle imprese sociali ci ha permesso di proporre ad una grande azienda come Iren, la partecipazione alla nostra missione socio-ambientale” afferma il presidente di Fratello Sole Fabio Gerosa. “Non solo i vantaggi fiscali previsti dalla recente normativa ma anche la forza di un progetto innovativo proposto dal Terzo Settore, hanno evidentemente convinto Iren ad investire con noi su un’iniziativa che unisce l’innovazione alla forza ideale che abbiamo. Lo sforzo imprenditoriale continuerà con l’adesione al progetto da parte di Fondazioni che apporteranno altre risorse finanziarie con le logiche dell’impact Investment. Stiamo infatti chiudendo un lungo e delicato cammino che aumenterà ulteriormente la forza propositiva del progetto verso una capacità ancora maggiore di intervento.”
 
I vantaggi per gli enti del terzo settore sono evidenti: “Non ci interesseremo “solo” di efficientamento di immobili ma lavoreremo sulla mobilità sostenibile e sulla valutazione di impatto sociale che la transizione energetica avrà sulle comunità interessate. Infatti il nostro modello prevede un forte coinvolgimento delle persone che sono il primo vero motore di risparmio energetico di una casa di accoglienza”.
 
Fratello Sole mette a frutto il lavoro di questi tre primi anni di vita e, mentre riceve altre richieste di adesioni da parte di Congregazioni Religiose e dal mondo della cooperazione, grazie alla partnership con Iren rafforza la sua mission sul fronte della capacità di essere tecnologicamente avanzata e finanziariamente solida.

Il centro del progetto è la condivisione della Missione: fare bene all’ambiente, fare bene alle persone.