Per le mamme e i loro bambini. Crescere insieme.

Sempre più spesso le situazioni di difficoltà familiari vengono affrontate senza separare i genitori dai figli: servizi sociali e Tribunale per i Minorenni cercano di salvaguardare almeno il nucleo mamma-figli.

Il Consorzio Farsi Prossimo crede moltissimo in questa scelta anche perché ha potuto verificare in concreto che mantenere i figli con la madre permette di osservare e capire i perchè della crisi e le possibilità d’uscita che possono crearsi.

I progetti educativi affrontano perciò un percorso positivo perché basato sull’esperienza e sui positivi risultati raggiunti. Così facendo, anche nel caso in cui l’allontanamento dei figli sarà giudicato inevitabile, il giudizio verrà formulato grazie a notizie e dati attendibili.

Il Consorzio Farsi Prossimo vuol creare tutte le condizioni possibili affinchè una madre riesca a superare, grazie all’attenzione di tutti, una fase così delicata della vita.

Nelle comunità gestite dalle cooperative socie del Consorzio, nelle case di convivenza e nei suoi appartamenti per l’autonomia (nelle province di Lecco, Milano, Monza-Brianza e Varese) i bambini possono vedere crescere le loro mamme e insieme a loro capire fin da piccoli cosa significhi dignità.

Le cooperative che offrono servizi nell'area donne con minori sono: